#15Now – Ultimatum will be streamed

On November 14, 2013

Le lunghe giornate di mobilitazione e occupazioni studentesche che si sono succedute in questo mese: da Pisa a Taranto, da Torino a Roma, passando per Bologna e da tante altre università italiane trovano prosecuzione in questo percorso di lotta nella giornata di domani: 15 novembre 2013.

La generazione studentesca ha inviato, attraverso social network e canali di comunicazione e stampa, una dura critica alla nuova legge di stabilità varata dal governo che prevede un drastico taglio alle risorse per l’istruzione. Da questo una data di mobilitazione nazionale il 15 novembre 2013 dove gli studenti italiani scendono in piazza per rivendicare il diritto allo studio, la questione abitativa e politiche di welfare e sociali che troveranno una seconda rivendicazione nei luoghi di mobilitazione del 16 novembre (Pisa per la ripresa dell’Ex Colorificio ed il ripristino della funzione sociale della proprietà privata, Napoli con la campagna Stop Biocidio, Gradisca per la difesa dei diritti dei migranti e l’abolizione dei CIE, Val Susa con il movimento NoTav).

RadioRoarr raccoglie l’invito fatto dalla Rete Della Conoscenza di farsi voce e raccontare le azioni che gli studenti metteranno in campo durante la giornata di domani. Seguiremo telefonicamente tutte le università italiane che si mobiliteranno  per narrare un altro importante appuntamento che si interseca con tutti i momenti che si sono succeduti e si succederanno in questo periodo di profonda crisi sociale e lotta politica che sta attraversando il nostro Paese.

Appuntamento radiofonico dalle ore 09:00 su www.radioroarr.org

Il video della Rete Della Conoscenza sul 15 novembre