Nov 9

Tre Giorni di Media Indipendenti – NAPOLI, 2/3/4 dicembre 2009

Pubblicato in independent media fest
Tre Giorni di Media Indipendenti – NAPOLI, 2/3/4 dicembre 2009

Tre Giorni di Media Indipendenti
NAPOLI, 2/3/4 dicembre 2009
Palazzo Gravina – Facoltà di Architettura – Terzo Piano Autogestito

Pensiamo che la comunicazione indipendente sia una necessità irrinunciabile dei nostri tempi, a prescindere dal mezzo con cui si attua. Streaming-radio, tele-street, web-site, carta stampata: sono diverse le strade che abbiamo battute nel corso degli anni, in cui la varietà dei percorsi seguiti e la loro differente maturità non ha impedito che queste realtà si toccassero e lavorassero insieme a progetti di rete, sia a livello locale che nazionale. Ne è esempio la stagione del G8 di Genova, momento culmine delle lotte degli ultimi anni ’90 in cui fu ancora più palese che l’informazione non potesse essere delegata ai media mainstream, schierati a difendere gli interessi oligarchici della lobby di turno.

Per rilanciare queste pratiche e l’idea di una comunicazione dal basso,comunitaria e indipendente, il 2, 3 e 4 dicembre invitiamo tutti i mediattivisti locali e le realtà attive sul territorio nazionale al Terzo Piano Autogestito della facoltà di Architettura, per cercare di riallacciare i fili dei percorsi compiuti e incompiuti, tracciare un profilo della situazione attuale e ipotizzare scenari futuri. Una festa – perché la differenza passa anche nelle forme e non solo nei contenuti – aperta, orizzontale, plurale. Un’occasione che rimetta in contatto fra loro questi progetti; che rifletta, discuta, riaffermi cosa vuol dire fare comunicazione indipendente e libera, al tempo in cui la stampa mainstream si appella alla piazza per la difesa di una libertà di espressione che vorrebbe arrogarsi il diritto di rappresentare.

in particolare vogliamo:

– condividere le nostre esperienze con chi questi progetti li porta avanti da molto tempo, confrontarci sui percorsi, lo stato delle cose, ricercare soluzioni tecniche e pratiche per superare la frammentazione attuale.

– presentare il nostro lavoro attraverso workshop tecnici in modo da condividere esperienze e conoscenze con chi vuole cominciare a fare comunicazione indipendente: il nostro scopo è il contagio!

– discutere dei nostri strumenti e di quelli a disposizione, di come stiano cambiando il sistema della comunicazione e le modalità di sfruttamento economico del flusso informativo.

Noi ci mettiamo la proverbiale ospitalità dei mediattivisti napoletani con musica, chiacchiere, aperitivi.

Da voi ci aspettiamo quanto prima eventuali adesioni all’iniziativa.

Chi volesse collaborare alla costruzione della tre giorni può farlo iscrivendosi alla lista M.I.NA. (http://lists.teknusi.org/cgi-bin/mailman/listinfo/mina) usata per coordinare gli sforzi organizzativi.

Radiolina, Radio Di Massa, Terzo Piano Autogestito, Radiossina, Radiovostok, Monitor, Insu^tv, Radioazioni, Indymedia Napoli

IL PROGRAMMA

*MERCOLEDI 2*

[10:00 – 13:00] Costruzione LinaBox 2.0
[13:00] Pranzo
[14:00] Presentazione
[14:30] I nuovi strumenti della comunicazione: opportunità e rischi nell’utilizzo del web2.0
[16:30] Architetture di streaming
[19:00] Aperitivo play that funky music

*GIOVEDI 3*

[10:00-13:00] Costruzione LinaBox 2.0
[13:00] Pranzo
[14:30 – 16:00] L’Assalto all’etere e la Radio Comunitaria
[16.00] Regia & editing audio
[18:00] Streaming video
[19:00] Aperitivo 8bit lounge

*VENERDI 4*

[10:00-13:00] Costruzione LinaBox 2.0
[13:00] Pranzo
[14:00-16:00] Metodi d’inchiesta
[16:00-18:00] Digitale terrestre
[18:00] Plenaria
[22:00] RISE UP YOUR VOICE Benefit Dancehall

I commenti sono chiusi.

radiolina@bastardi.net
Comunica con la diretta, inviaci una email.