Nov 16

15/11/16 – Il circolo anarchico di Ercolano sotto attacco dello Stato

Pubblicato in comunicati, News, repressione

Ieri, 15/11 i compagni Anarchici di Ercolano (NA) si sono barricati all’interno della loro sede “Vesuvio Libertario”,  mentre fuori dallo spazio anarchico erano numerosi i carabinieri  che volevano identificare tutte le persone al suo interno.

In mattinata erano avvenuti degli scontri con la feccia fascista di Casa Pound, tutti finiti in ospedale con la testa spaccata a suon di bastonate. La sbirraglia mette in relazione i compagni anarchici con l’accaduto , per questo la volonta di identificare chi si trova all’interno dello spazio.

Dopo l’intera giornata chiusi nella sede i compagni, in serata decidono di aprire la porta e uscire correndo dalla sede, con supporto da fuori, uno colonnello dei carabinieri cade a terra e finisce all’ospedale, mentre i compagni riescono a dileguarsi tranne uno. Il compagno e’ stato rilasciato, e questa  mattina avrà luogo il processo per direttissima con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

Intanto si viene a sapere della confisca della sede di Vesuvio Libertario.

Seguiranno aggiornamenti.

RadioAzione – CNA

[fonte: Croce Nera Anarchica]

cna

I commenti sono chiusi.

radiolina@bastardi.net
Comunica con la diretta, inviaci una email.