CARICHE E INCENDIO AL CIE ANDOLFATO!

Written by admin3 on 8 giugno 2011 – 10:46 -

Alla fine è successo! Stanotte un incendio ha devastato le tende del campo di S.Maria Capua Vetere mentre la polizia inondava i profughi rinchiusi con i micidiali lacrimogeni CS! Una situazione ormai del tutto inaccettabile e inumana che provoca l’insofferenza, la rabbia e la disperazione dei rifugiati tunisini, che da quasi due mesi continuano a vivere ingabbiati senza colpa alcuna in questa tendopoli esposta al sole e alla pioggia, priva di qualunque minimo requisito di vivibilità e di dignità, ma anzi oltre il limite della tortura psico-fisica!

Una condizione ancora più esasperata dopo i dinieghi in primo grado delle richieste di protezione internazionale da parte della commissione di caserta (protezione riconosciuta invece per decreto a quelli che erano giunti appena pochi giorni prima in Italia. Cos’è cambiato in pochi giorni in Nord-Africa…!!?).

Ormai il CIE Andolfato è un girone dantesco:

Negli ultimi giorni ci sono stati prima alcuni gravi atti di esasperazione e di autolesionismo con un profugo che è stato ricoverato dopo aver bevuto la candeggina e un altro che si è procurato ampie ferite col vetro dei bagni. Ancora stanotte un altro rifugiato ha ingerito del vetro! Per non parlare delle condizioni di vita umilianti e nocive: dopo la pioggia di pochi giorni fa i materassi si sono di nuovo e completamente inzuppati d’acqua (ricordiamo che non hanno più le reti e dormono tutti praticamente in terra) tanto che per protesta alcuni migranti hanno urinato sui materassi per rendere evidente l’umiliazione che subivano!
Infine l’isolamento: la preclusione a qualunque associazione indipendente di entrare, eccetto agli avvocati, ha dato i suoi frutti! Un interprete della Croce Rossa è stato infatti allontanato e risulta indagato dopo la denuncia di due rifugiati: avrebbe sottratto denaro (400 euro e un oggetto d’oro) in cambio del millantato inserimento in fantomatiche liste per il permesso di soggiorno!!

E poi stanotte! Secondo la ricostruzione di diversi rifugiati (alleghiamo registrazione di una telefonata fatta proprio mentre i fatti accadevano) la tensione è stata innescata quando uno dei reclusi ha saputo della morte di suo fratello in Tunisia e si è sentito male. Gli altri connazionali lo hanno condotto all’uscita della gabbia che circonda la tendopoli pretendendo che fosse curato fuori dall’Andolfato, ma quando hanno visto che la polizia lo trascinava per le braccia e lo maltrattava la tensione è comprensibilmente salita. A quel punto la polizia ha cominciato a caricare e soprattutto a sparare lacrimogeni a profusione per allontanare i migranti che protestavano e alcuni di questi lacrimogeni hanno dato fuoco alle tende! Un rischio che abbiamo più volte denunciato, visto che non è la prima volta che la scena si ripete. Diversi migranti sono poi stati ricoverati al pronto soccorso e lì incontrati anche dagli avvocati: alcuni erano in totale stato catatonico, secondo i medici, per lo shock e lo stress psico-fisico!
Alle 4 del mattino, nel pieno del caos, è arrivato alla caserma anche il Questore di Caserta…

Al di là perfino della dinamica specifica è evidente sempre di più che l’Andolfato è una struttura degradante e pericolosa che umilia persone che cercano semplicemente la libertà, un rifugio, una vita migliore!
Il 20 giugno i giudici dovranno decidere l’ulteriore trattenimento di queste persone, dopo che nelle prime convalide è saltata ogni ordinaria misura di garanzia costituzionale in nome di un autoproclamata “emergenza”… Noi non vogliamo credere che si farà la follia di tenerle ad asfissiare a 40° nelle tende a luglio ed agosto! E non vogliamo arrivare a pensare che questi cento rifugiati diventino un capro espiatorio solo per giustificare la spesa di diversi milioni di euro che il ministero ha appena messo a bando per la gestione del centro fino alla fine di dicembre (il bando è proprio di questi giorni)….
Come denunciano le mobilitazioni del movimento antirazzista è necessario uscire da questo tunnel in cui si è infilato ogni minimo senso di umanità!

Rete antirazzista campana

 

Share Button

Tags: , , , , , ,
Posted in comunicati, immigrazione, notizie, radio, repost da altri siti | 10 Comments »


10 Responses to “CARICHE E INCENDIO AL CIE ANDOLFATO!”

  1. By nhpyhjac on mar 20, 2014 | Reply

    Trendy, good nhpyhjac.i receive lots of goes along with them

  2. By official nfl jerseys for sale on mar 25, 2014 | Reply

    http://artandcraftmasters.com/nfl/?nid=nike-2012-jerseys-rAWuD.html

  3. By arturoalera.com on mar 27, 2014 | Reply

    ある14.6(32票)

  4. By fashion.cbmet2010.com on mar 27, 2014 | Reply

    109 Amazon AneCan apple April77 brand fashion CanCam change Facebook google HELLS BELLS JWアンダーソン Mac magaseek twitter wjk きゃりーぱみゅぱみゅ のだめカンタービレ アイウェア アイドル アウトレット アニメ アレキサンダー・マックイーン インターネット エイプリル77 エディスリマン エディ・スリマン エビちゃん エヴァンゲリオン オダギリジョー オンラインショップ オークション カルヴェン ガリレオ キムタク クチコミ クリスマス ゲーム コムデギャルソン コラボレーション コレボレーション コーディネート サッカー サングラス サンローランパリ サンローラン・パリ ジョジョの奇妙な冒険 スニーカー スポーツ スーツ セレクトショップ セレブ セール ダイエット ディオールオム ディーゼル デザイナー トムフォード トレンド ドラマ ニコニコ動画 ニックウースター ニュース ネタ ネットオークション ネットショップ バレンタイン パリコレクション パリスヒルトン ビズビム ファッション ファッション用語 ブランド ブログ プラダ ヘルスベイズ ホワイトデー ボッテガヴェネタ マルタンマジェラ マルタンマルジェラ マンガ マーケティング ミラノコレクション メガネ モテ モデル モンクレール ユニクロ ラフシモンズ リクルートスーツ リックオウエンス レッドウィング レディガガ レディ・ガガ 上野樹里 中村ヒロキ 中田英寿 伊勢丹 初音ミク 加藤ローサ 動画 北乃きい 北原哲夫 北川景子 半沢直樹 堀北真希 宮下貴裕 川久保玲 心理学 恋愛 情報 戸田恵梨香 押切もえ 新垣結衣 新鋭 新鋭デザイナー 新鋭ブランド 映画 時効警察 時計 木村拓哉 本 東京コレクション 歴史 流行 漫画 玉木宏 着こなし 石原さとみ 祐真朋樹 福山雅治 福袋 穴場 経済 美容 芸能人 華麗なる一族 蛯原友里 衣装 裏原 裏原系 速水もこみち 野口強 阪急メンズトウキョウ 音楽 香水 香里奈「バーニーズはファッションの先端」を取り戻す

  5. By www.toplidom.info on giu 3, 2014 | Reply

    バスマジックリン以来のCMだから楽しみにしてます。 今回は、どの企業のCMなのかな? 楽しみにしてます(^^)

  6. By jpstore.mymommylove.com on giu 13, 2014 | Reply

    日のうち、睡眠時間を時間、残りの時間の半分を座っていると仮定しても、時間は着座姿勢をとっているといえます。その時間を正しい姿勢で過ごすことは重要。本商品は馬具職人が監修した立体形状。骨盤模型を上に置いても転ばないよう立体成型され、骨盤が起きた状態で保てるように設計しています。適度な硬さが骨盤を起こした状態でも疲れないように、形状でサポートしたつくりです【上半身もしっかり支え、シャキッとした背筋に】

  7. By ctisatellitemadison.com/coach/5.html on giu 28, 2014 | Reply

    °kËÍÈÕ ¤Ë¤Ä¤¤¤Æ Ôڎ줬¤¢¤ëˆöºÏ¤Ï¡¢ Òî†Ó˜IÈÕ?2†Ó˜IÈդޤǤΰkËͤòÐĤ¬¤±¤Æ¤ª¤ê¤Þ¤¹¡£ ¡ùÍÁ¡¢ÈÕ¡¢×£Èդϳý¤¯ °kËͤΠעÒâµã ¡ù¤´×¢ÎĤλìëj×´›r?¤ªÖ§’B·½·¨¤Ê¤É¤Ë¤è¤ê¡¢Ç°á᤹¤ë¤³¤È¤¬¤´¤¶¤¤¤Þ¤¹¤Î¤ÇÉÏÓ›¤Î±íʾ¤ÏÄ¿°²¤È¤·¤Æ¤´²Î¿¼¤Ë¤·¤Æ¤¯¤À¤µ¤¤¡£ ÉÌÆ·¤Î¥«¥é©`¤Ë¤Ä¤¤¤Æ¤Î¤´×¢Òâ¡£ ÑuÆ·¤Î¥«¥é©`Ãû¤Ï¡¢ÉÌÆ·¤òÒŠ¤Ê¤¬¤é±×É祹¥¿¥Ã¥Õ¤¬ ÔO¶¨¤·¤Æ¤ª¤ê¤Þ¤¹¤Î¤Ç¡¢Ò»°ãµÄ¤ÊJISÒŽ¸ñ¤È.

  8. By http://www.thelondonnaillaserclinic.net/product-252.html on lug 3, 2014 | Reply

    ハミルトン カーキ パイロット

  9. By プラダ ポーチ on lug 12, 2014 | Reply

    prada ショルダーバッグ

  10. By プラダ トートバッグ サイズ on lug 12, 2014 | Reply

    プラダ saffiano

Post a Comment