2007.05.24



Tasks

Schedule

Notes

#3

ProgettoLugo: B&B

Avevo lasciato ad una futura descrizione l'idea di realizzare un B&B nella casa degli Zambrini. La stanza grande al piano terra sarebbe adibita a spazio per mangiare (collegato alla grande cucina nella "casa del vecchio") mentre quella al primo piano ospiterebbe qualche computer in rete e una libreria in consultazione con titoli sulla romagna, le piante e l'uso della bicicletta. lungo le due "spine" ci starebbero le stanze e due bagni. Nello spazio in fondo a destra al piano terra si potrebbe allestire una ciclofficina per le autoriparazioni e per il mantenimento di una piccola cicloflotta da dare agli ospiti. Il lungo e stretto cortile a vista dalle camere verrebbe ovviamente tutto piantumato.

Da questo B&B raggiungibile in treno si dipartono una serie di percorsi ciclabili per cui potrebbe risultare un buon punto per le ciclovisite della bassa romagna.

La visione che ho della ristrutturazione dell'area prevede una reinterpretazione delle cascine contadine dove erano presenti una serie di spazi variamente adibiti, ecco, qui, tra le due case, i due cortili e i capannoni si potrebbe realizzare appunto una struttura in chiave urbano/rurale che si allaccia ad uno nuovo modo di vivere il rapporto con un paesaggio dove la campagna urbana risulta essere il riferimento culturale/esistenziale.

#1

ProgettoLugo: TUTTIFRUTTI, ovvero La Potatura

Ieri ho preso il libro

TUTTIFRUTTI - Viaggio tra gli alberi da frutto mediterranei, fra scienza e letteratura - Giuseppe Barbera - Oscar saggi Mondadori

La visione/riflessione che ne ho tratto la seguente (non particolarmente originale, ma ci che la caratterizza la forza con cui mi si rappresentata, una specie di fotografia)

Con l'agricoltura industrializzata il paesaggio agricolo generalmente si modificato adattandosi in particolare ai metodi di raccolta meccanizzati. La potatura degli alberi da frutto ha creato delle compoizioni aliene dal mondo/modo naturale, filari continui di piante appiattite, quasi bidimensionali, dove la forma naturale dell'albero non nemmeno pi un ricordo.

Voglio un campo con alberi da frutto sparsi che si staglino nel cielo con la loro specifica forma!