Ma torniamo ai due comunicati. Il Mas si dice pronto a lanciare la petizione nel caso in cui il Municipio di Lugano non rispondesse entro la fine di questo mese all’interrogazione presenta ta lo scorso 10 settembre. Una sorta di ultima tum senza via d’uscita per l’Esecutivo. Il Mas scrive pure che nel caso in cui fosse obbligato a lanciare la petizione ci sarebbero diverse asso ciazioni pronte a scendere in campo per racco gliere le firme. Non ci saranno però i Giovani le ghisti. Nel comunicato stampa, tengono a preci sare che si dissociano dalla richiesta di chiusu ra del Csa Il Molino. Riconoscono che il proble ma esiste. Però in questo momento, ai loro occhi ci sono argomenti più importanti per i quali battersi. Come ad esempio, riprendere l’inizia tiva lanciata da sinistra dal Partito del lavoro che chiedeva i trasporti pubblici gratuiti per gli studenti, apprendisti e anziani.
Il Mas ritiene invece intollerabile la presenza di un centro sociale autogestito in città. Per cui, sempre secondo il Mas la tolleranza municipale nei confronti del Molino deve terminare al più presto.

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaMa torniamo ai due comunicati. Il Mas si dice pronto a lanciare la petizione nel caso in cui il Municipio di Lugano non rispondesse entro la fine di questo mese all’interrogazione presenta ta lo scorso 10 settembre. Una sorta di ultima tum senza via d’uscita per l’Esecutivo. Il Mas...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org