In basso a sinistra, dove c’è il nostro cuore, c’è una ferita che da giorni lacrima. Abbiamo perso un compagno, un amico, un uomo. Bill era al nostro fianco quando ci hanno attaccato, sgomberato o incendiato. Il Molino era al suo fianco quando lo licenziarono perché operaio che difendeva i diritti dei lavoratori. Nelle notti dei giorni dello sciopero della fame, ci insegnò che non bisogna mai rinunciare a lottare, anche a costo di pagare in prima persona. “La dignità non ha prezzo”: non erano parole al vento per Bill. Insieme abbiamo condiviso battaglie, ideali e passione.

Sempre schierato in basso a sinistra, a difesa dei diritti dei migranti, degli inquilini, dell’ambiente e dei beni comuni. La sua lotta era contro lo sfruttamento del uomo sull’uomo e sull’ambiente. Come noi, detestava gli egoisti, gli avidi, i prepotenti, i carrieristi di ogni sorta e gli ipocriti benpensanti che si annidano in ogni dove, socialdemocratici compresi. Ora questo brandello di terra del pianeta che è il ticino, è diventato più arido. Ma quanto seminato, ricrescerà più forte.

Grazie di tutto Bill.
L’assemblea del CSOA il Molino

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngComunicatiIn basso a sinistra, dove c'è il nostro cuore, c'è una ferita che da giorni lacrima. Abbiamo perso un compagno, un amico, un uomo. Bill era al nostro fianco quando ci hanno attaccato, sgomberato o incendiato. Il Molino era al suo fianco quando lo licenziarono perché operaio che difendeva...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org