ODISSEA NELLO SPAZIO EDO

Un luogo dove le menti libere che passano da queste parti trovano un punto di approdo. Un’officina di scambio, di saperi, di discussione, di confronto per una critica del esistente e per un mondo senza gabbie né confini.

Allo Spazio Edo si trova vario materiale di controinformazione, volantini, opuscoli, libri, periodici prodotti generalmente da realtà ed editori di movimento, quindi non reperibili altrove nella regione.

L’Edo, come altri spazi del CS()A Il Molino, è uno spazio antifascista, antirazzista e antisessista. Un luogo in cui si cerca di contrastare ogni forma di oppressione e le logiche dominanti del “servire” e del “farsi servire”.

inventati.org/molino/edo o inventati.org/molino/spazio-edo

Per aggiornamenti, informazioni, dettagli sulle iniziative e sull’apertura dello spazio Edo visita anche il blog di controinformazione frecciaspezzata.noblogs.org

Per altre informazioni, scriveteci a spazioedo@riseup.net

Archivio per Spazio Edo

Cinema

26.04.2018 – A question of silence – Rassegna film trans-femminista-queer

Giovedì 26 aprile. Rassegna film trans-femminista-queer 20:30 “A question of silence” (Paesi Bassi, 1982, originale olandese sottotitolato in italiano, 92min) Tre donne, che non si conoscono, si trovano in un negozio di abbigliamento. Una di loro sta rubando dei vestiti, quando il proprietario se ne accorge… Considerato fortemente controverso alla sua uscita negli anni ’80, il film è diventato un classico del cinema femminista. Durante il film pop corn a go-go. A seguire discussione.
Leggi di più...
In evidenza

27.04.2018 – Presentazione libro Rote Zora – Guerriglia Urbana Femminista + Laboratorio di approfondimento tra donne, lesbiche e trans* + Concerto Lila Lisi

Venerdì 27 aprile 19:00 cena vegan. Presentazione del libro Rote Zora – Guerriglia Urbana Femminista (Autoproduzione femminista, 2018). Rote Zora è una rete di gruppi di donne e lesbiche che ha portato avanti azioni femministe di guerriglia urbana nella Repubblica Federale Tedesca dagli anni ’70 agli anni ’90. Le loro parole ci arrivano oggi con la stessa potenza del fuoco dei loro sabotaggi. Laboratorio di approfondimento tra donne, lesbiche e trans*. A partire dalla lettura di stralci del libro, un momento di discussione collettiva per trasformare insieme questa pubblicazione in uno strumento per rilanciare la lotta al patriarcato. Lila Lisi - Cantastorie Queer Femminista Lila…
Leggi di più...



Cinema

03.05.2018 – Una mujer fantástica – Rassegna film trans-femminista-queer

Giovedì 3 maggio. Rassegna film trans-femminista-queer 20:30 “Una mujer fantástica” (Cile, 2017, originale spagnolo sottotitolato in italiano, 104 minuti).  Santiago del Cile. Una donna fantastica vede protagonista la giovane Marina, cameriera e aspirante cantante che ha una relazione con Orlando, più grande di lei di 20 anni. Dopo i festeggiamenti per il compleanno della ragazza, Orlando è colto da un malore e portato d'urgenza in ospedale.  Marina si ritrova bersaglio delle indagini e dei subdoli sospetti dei familiari di Orlando. Ad alimentare il clima di diffidenza e pregiudizio nei confronti di Marina è la sua identità sessuale. Marina lotterà per il diritto di essere se stessa, una donna…
Leggi di più...
In evidenza

Spazio Edo
Controinformazione , confronto, lotta

Nell’era del bombardamento dell’informazione e dell’appiattimento di ogni visione critica sentiamo il bisogno di avere momenti e spazi in cui ci si possa fermare ad approfondire, discutere, confrontare, ragionare e sviluppare una propria idea, senza rimanere in superficie delle questioni. Allo Spazio Edo puoi trovare libri, riviste, opuscoli e scritti editi allo scopo di affinare il pensiero critico contro ogni dominio e oppressione, in contrapposizione con la logica del business dell'informazione che vende informazioni con lo scopo di produrre profitto. Qui è reperibile materiale riguardante: lotte contro le frontiere, anarchismo, antifascismo, liberazione animale e della Terra, zapatismo, femminismo/queer, anticarceraria, antirazzismo,…
Leggi di più...
Cinema

19.04.2018 – Suffragette – Rassegna film trans-femminista-queer

Giovedì 19 aprile. Rassegna film trans-femminista-queer 20:30 “Suffragette” (Regno Unito, 2015, originale inglese sottotitolato in italiano, 106min) Londra, 1912. La storia di un gruppo di donne che impiegò l’azione diretta ed il sabotaggio nella lotta per i propri diritti, scontrandosi con la repressione dello stato e il sessismo della società. Durante il film pop corn a go-go. A seguire discussione.
Leggi di più...
In evidenza

12.04.2018 – serata informativa sugli OGM

Giovedì 12 aprile dalle 18:30 mostra “OGM sempre sotto pressione” 19:00 cena vegan 20:30 presentazione sugli OGM Informazioni sulla situazione degli OGM in Svizzera e riflessioni sulle strategie di lotta. Gli OGM sono un mezzo supplementare per industrializzare l’agricoltura ed eliminare la comunità contadina. È un sistema composto da attori di qualche gruppo industriale, finanziario, di istanze statali, un cuore di scienziati e ingegneri che impongono il loro dominio. Dominio sulla gente contadina, sui paesi colonizzati, sulla riproduzione del vivente e sull’alimentazione mondiale. In Svizzera, il paese “più democratico del mondo”, la coltura di OGM è provvisoriamente impedita da una moratoria,…
Leggi di più...
Spazio Edo

29.03.2018 – presentazione del libro “Lavoro? No, grazie!” di Alberto Tognola con l’autore

Giovedì 29 marzo 19:00 cena vegan 20:30 presentazione del libro “Lavoro? No, grazie!” di Alberto Tognola con l’autore. Questo libro si affida all’arma della provocazione, per demolire il dogma del lavoro, base dell’economia produttrice di merci. Il “cambio di mentalità” potrebbe essere indotto dal doverci confrontare con l’assurdità di un’obiettivo esistenziale – il lavoro – perseguendo il quale manchiamo l’incontro con la vita. Vedi altre attività dello Spazio Edo
Leggi di più...
In evidenza

15.03.2018 – Colombia, Narcos, Paramilitarismo – Incontro/Discussione con Guido Piccoli

Giovedì 15 marzo dalle allo Spazio Edo: INCONTRO/DISCUSSIONE CON GUIDO PICCOLI per parlare di Colombia, Narcos, Originario di Torino, Guido Piccoli vive a Napoli. Giornalista professionista e sceneggiatore per la Radio Rai e la Radio Svizzera, negli anni '80 è stato direttore artistico della Fiera del Fumetto di Napoli. Negli stessi anni, ha contribuito a creare un'agenzia giornalistica a Gerusalemme, sviluppato progetti artistici di solidarietà come "Kufia, matite italiane per la Palestina". Nel 1990 si è trasferito a Bogotà, durante gli anni più sanguinosi della "guerra alla droga" (diventata guerra a Pablo Escobar) rimanendoci fino al 1993, anno in cui…
Leggi di più...
Sala Attività

22.02.2018 – CONTRADE – Storie di ZAD e NOTAV

Giovedì 22 febbraio, ore 19:00 - Cena benefit Spazio Edo dalle 20:30 - presentazione allo Spazio Edo: CONTRADE Dalla lotta contro l’aeroporto a Notre-Dame-des-Landes, al movimento contro l’Alta Velocità in Valle di Susa, vite e territori in subbuglio si raccontano Storie di ZAD e NOTAV Edizioni Tabor, Valsusa, 416 pagine, 12 euro Tra vittorie e sconfitte, slanci, difficoltà e contraddizioni, è innegabile che la ZAD di Notre-Dame-des-Landes, in Francia, e il movimento NOTAV, in Italia, sono tra i movimenti di lotta che più hanno segnato le vite di migliaia di militanti e ribelli negli ultimi decenni. Dal racconto e dal…
Leggi di più...