31.03.2017 - Fernando López - Canción Migratoria

Fernando López combina la vocazione creativa di la musica e la canzone insieme alla formazione etnologica e antropologica socioculturale. Transita un percorso musicale e creativo che si nutre dello studio e la sperimentazione delle forme musicali proprie del Guatemala e altri generi universali, in corrispondenza con la interpretazione critica della realtà sociopolitica guatemalteca.

Fernando López propone un progetto musicale di variato formato per dare conto della sua versatilità.
Si è presentato da solo, con band jazz e fusion latina, e con Orchestra Sinfonica. Le sue presentazioni condensano la sperimentazione interpretativa di ritmi latini che mischiano il son guatemalteco, il bossa e la zamba brasiliana, il flamenco e il son cubano, fra altri, con i quali propone un suono latino universale.

Presenta uno spettacolo di canzoni relazionate con le aspirazioni cambianti degli esseri umani e concentra la sua estetica verso la difesa della vita e la gioia, includendo canzoni proprie e musicalizzazioni di poeti guatemaltechi e di altri paesi, cosi come versioni della canzone latinoamericana e universale con alto contenuto poetico musicale.

Ha realizzato tour in Cuba, Germania, Spagna, Svezia, Italia, Giappone, Norvegia, Repubblica Ceca, Austria, Kosovo, Centro e Sudamerica, Stati Uniti, Messico e Francia.

Si è presentato insieme a Pablo Milanés, Oscar Chávez, Quinteto Tiempo, Guaraguao, Inti Illimani, Quilapayún, Carlos Mejía Godoy, Luis Enrique Mejía Godoy, Ángel Quintero, Amaury Pérez, Katia Cardenal, Salvador Bustos, Salvador Cardenal, Gabriel Sopeña, Joaquín Carbonell, Amparo Ochoa, Gabino Palomares, fra altri cantanti di lingua ispana.

Website

Facebook

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2017/03/31-03-2017-fernando-lopez-cancion-migratoria-1024x724.jpghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2017/03/31-03-2017-fernando-lopez-cancion-migratoria-150x150.jpgAttivitàBettola clandestinaguatemala,latinoamerica,migranti,musica latinaFernando López combina la vocazione creativa di la musica e la canzone insieme alla formazione etnologica e antropologica socioculturale. Transita un percorso musicale e creativo che si nutre dello studio e la sperimentazione delle forme musicali proprie del Guatemala e altri generi universali, in corrispondenza con la interpretazione critica...