di M. Fantoni Minnella, Italia 2011, documentario, 75′, colore

Gerusalemme Est, per ogni palestinese, è la capitale, la sola possibile, della Palestina.  A Sheik Jarrah o a Silwan, si lotta  per difendere il diritto  alla casa, mentre Israele costruisce nuovi insediamenti su un territorio che i palestinesi sentono come la propria terra. Palestinesi e israeliani manifestano pacificamente, uniti sotto un’unica bandiera, quella della giustizia.  Cresce tuttavia il clima di conflittualità quotidiana tra coloro che rivendicano il diritto di vivere in pace ed ebrei ortodossi, sempre più decisi ad occupare legalmente o illegalmente i territori arabi ad Est di gerusalemme.    diviso in tre capitoli e un prologo, il film mescola il racconto di lotta con la descrizione della realtà quotidiana che si svolge intorno alla Porta di Damasco, simbolo vivente della Gerusalemme araba, il realismo della testimonianza con la poesia della realtà.

Sebbene “Ad Est di Gerusalemme” sia il terzo documentario della Quadrilogia Palestinese verrà proiettato straordinariamente in vista del secondo appuntamento… a partire dalle ore 18:00 inaugurazione del nuovo cinema all’aperto!

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2012/05/show_img.php_.jpghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2012/05/show_img.php_-150x150.jpgCinemadi M. Fantoni Minnella, Italia 2011, documentario, 75', colore Gerusalemme Est, per ogni palestinese, è la capitale, la sola possibile, della Palestina.  A Sheik Jarrah o a Silwan, si lotta  per difendere il diritto  alla casa, mentre Israele costruisce nuovi insediamenti su un territorio che i palestinesi sentono come la propria...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org