Apriti cielo: tutti i partiti (PS escluso) si sono scagliati contro questa soluzione, ed il Municipio ha allora optato per l’ex Centro d’accoglienza bassa soglia per tossicodipendenti in via Sonvico, dietro Cornaredo. Ma questi spazi, agli autogestiti, non convincono. Ancora ieri mattina le parti ne hanno discusso trovando appunto assoluta divergenza di vedute. Poi, ieri sera poco prima della seduta di Consiglio comunale, ecco il colpo di scena. Il Municipio è tornato sui suoi passi, decidendo di permettere un uso parziale di locali all’ex-Macello fino al 30 giugno 2003.

Nel frattempo, le parti cercheranno di individuare in Città una soluzione definitiva. Il sindaco Giorgio Giudici: «E’ una decisione che farà discutere, lo sappiamo bene. Però come Municipio dobbiamo prenderci delle responsabilità. Speriamo di non dovercene pentire in seguito». Aldo Pessina (PLR), di rimando: «Sono molto deluso. Il Municipio dimostra di non saper resistere alle pressioni di una piccola minoranza di scalmanati». La decisione di destinare una parte dell’ex-Macello ai “molinari” genererà probabilmente nei prossimi giorni una serie di prese di posizione, dal momento che diversi esponenti del CC, nelle scorse settimane, avevano già annunciato il lancio di un referendum sul tema del centro sociale autogestito per sapere cosa ne pensa la popolazione. Da segnalare infine che, trovata questa soluzione provvisoria, cade di fatto la prevista manifestazione di protesta che i “molinari” intendevano organizzare sabato 21 dicembre nelle strade cittadine.

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampaApriti cielo: tutti i partiti (PS escluso) si sono scagliati contro questa soluzione, ed il Municipio ha allora optato per l'ex Centro d'accoglienza bassa soglia per tossicodipendenti in via Sonvico, dietro Cornaredo. Ma questi spazi, agli autogestiti, non convincono. Ancora ieri mattina le parti ne hanno discusso trovando appunto...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org