di Carlo Vanzina, Italia 2007

2061: dopo una tremenda crisi energetica dovuta all’esaurimento delle scorte petrolifere, il mondo è piombato in una sorta di cupo Medioevo.
L’Italia come nazione non esiste più; la penisola è diventata un paese diviso, multietnico, quasi pre-risorgimentale, dove ora regna una situazione politica simile – ironia della sorte – a quella precedente la riunificazione del 1861:

* Al Nord i secessionisti leghisti hanno creato la Repubblica Longobarda, difesa da un muro altissimo innalzato sul Po, per bloccare l’ingresso ai “terroni”;
* L’Emilia-Romagna si è trasformata nella “Repubblica Popolare di Falce e Mortadella”, dove spopolano appunto la mortadella, i rubli e le balere;
* La Toscana è tornata ad essere un Granducato, dove le fazioni dei Della Valle e dei Cecchi Gori lottano per il potere;
* Al Centro è rinato lo Stato Pontificio, un regime integralista dove domina l’Inquisizione;
* Il Sud è stato invece invaso dagli africani, che hanno creato il “Sultanato delle Due Sicilie”, uno stato islamico dove ogni nome o città è stato rinominato in arabo.

Proprio dal Sud, un gruppo di avventurosi patrioti del movimento insurrezionale “Giovine Italia” – composto dai volontari Tony, Pride, Grosso, Salvim e Taned, e capitanati dal Professor Ademaro Maroncelli del liceo classico “Massimo D’Alema” di Torino – intraprende un picaresco viaggio per arrivare in Piemonte, con lo scopo, 200 anni dopo, di rifare l’Italia.

CineMolino
tutti i giovedì alle 20.30
entrata libera

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngCinemadi Carlo Vanzina, Italia 2007 2061: dopo una tremenda crisi energetica dovuta all'esaurimento delle scorte petrolifere, il mondo è piombato in una sorta di cupo Medioevo. L'Italia come nazione non esiste più; la penisola è diventata un paese diviso, multietnico, quasi pre-risorgimentale, dove ora regna una situazione politica simile - ironia...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org