Gli autogestiti del Centro Sociale sono entrati in un’abitazione vuota, liberandola poi stamani alle 8 – Borradori: “Un atto di sfida”

LUGANO – Nel pomeriggio di ieri – proprio il giorno dopo un incontro con il Municipio di Lugano – un drappello di autogestiti del Centro Sociale dell’ex Macello è entrato in una casa disabitata, situata a pochi passi dalla sede della Lega dei Ticinesi in Via Monte Boglia, occupandola e affiggendo degli striscioni sulle pareti esterne. “Occupa e resisti” si legge su uno, “Riprendiamoci gli spazi”, su un altro.

L’occupazione è poi terminata spontaneamente – stando all’anticipazione di Ticinonews.ch – alle 8.00 di questa mattina, venerdì. La Polizia ieri si era recata subito sul posto per verificare la situazione, mentre il sindaco Marco Borradori al sito Liberatv.ch aveva dichiarato che “quello dei Molinari è un atto di sfida”. Insomma, i rapporti tra le parti rischiano di tornare tesi dopo che alcuni passi avanti parevano essere stati compiuti.

j_aa9716a28ec771e1cfd64a0891e21271

j_cf6451b9c0bb834394bc92169f084678

j_147a0796d12400765ff3630175ccf274

j_ede3007c1a5e7faea2a9f1d3185b892f

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/02/j_aa9716a28ec771e1cfd64a0891e21271.jpghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/02/j_aa9716a28ec771e1cfd64a0891e21271-150x150.jpgRassegna stampaGli autogestiti del Centro Sociale sono entrati in un'abitazione vuota, liberandola poi stamani alle 8 - Borradori: 'Un atto di sfida' LUGANO - Nel pomeriggio di ieri - proprio il giorno dopo un incontro con il Municipio di Lugano - un drappello di autogestiti del Centro Sociale dell'ex Macello...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org