( o in mille altri siti del Cantone).
Ma il punto è un altro: se Lugano vuole, come vuole, diventare una città ” normale” – l’unica città ” normale” in Ticino secondo i parametri svizzeri – non esiterà a porre fine a questo braccio di ferro ( o battaglia di retroguardia, come l’ho chiamata su queste colonne dopo lo sfratto degli autogestiti dal Maglio di Canobbio, ricordando, in antitesi, un esempio che da vent’anni funziona splendidamente: l’Usine di Ginevra) e a scegliere la soluzione che sembra perfetta: quella del Macello, appunto.

Roland Ulmi, Minusio

Potrebbero Interessarti:

http://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01.pnghttp://www.inventati.org/molino/wp-content/uploads/2016/07/logo-molino-01-150x150.pngRassegna stampa( o in mille altri siti del Cantone). Ma il punto è un altro: se Lugano vuole, come vuole, diventare una città ' normale' - l'unica città ' normale' in Ticino secondo i parametri svizzeri - non esiterà a porre fine a questo braccio di ferro ( o battaglia di...Viale Cassarate 8

Contatta il Molino

Contatto telefonico
+41(0)91 942 12 21

Per info generali:
CS()A il Molino
Viale Cassarate 8
6900 Lugano (Ch)

molino@inventati.org