RadioANE Dai sobborghi fiorentini una bestemmia di Radio

La semplice voglia di raccontare quello che succede nelle strade e nelle piazze di questa città. La voglia di scoprire nuovi mezzi per sputare fuori quello che vediamo, sentiamo, detestiamo. Per spiegare, con piu’ calma, prendendosi il tempo necessario. Chiaccherare, diffondere musica che sia musica, libera e non commerciale.

Trovare il modo per far sentire ciò che è scritto sui muri. Anche solo fare compagnia alle quotidiane sventure, allietare i sospiri nel lavoro.

Far capire che è possibile non delegare a nessuno la nostra voce. Che gli strumenti ci si possono autocostruire, che le tecniche condivise diventano un bene prezioso capace di dare grande soddisfazione.

Una radio cittadina, concentrata nelle quotidiane lotte dei sobborghi, ma che sa anche come guardarsi intorno. Spazio per chi ha poca voce e tante cose da dire. Spazio per chi paga con l’ombra il prezzo di non avere ceduto ai riflettori.

http://www.radioane.org/

Rif. radioane@inventati.org

 
  radioane.txt · Ultima modifica: 16.05.2005 15:11 by 127.0.0.1
 
RSS: Modifiche Recenti Contenuti: Licenza Creative Commons Valid XHTML 1.0 Valid CSS Sito fatto con: DokuWiki Sito ospitato da: Inventati.org