Aggiornamenti sulla situazione nel quartiere (centro storico).

Panicale c’è stato un accoltellamento, presumibilmente legato allo spaccio nella zona. Alcuni ragazzi (forse tunisini) hanno accerchiato un altro e poi l’hanno inseguito fin dentro il bar all’angolo. Poiché il ragazzo si è fatto scudo con il proprietario del bar, quest’ultimo è stato ferito, per fortuna di striscio. La scena è stata vista da molte persone, anche perché è avvenuta alle 19.30. E’ importante raccogliere ulteriori informazioni su questo e soprattutto pensare a fare qualcosa per affrontare anche queste tematiche. Si potrebbe soprattutto cercare di capire meglio come è organizzato lo spaccio in zona e poi fare un’iniziativa pubblica che tematizzi da un lato l’antiproibizionismo come unica politica efficace in materia di droghe, dall’altro la necessità di non criminalizzare gli immigrati. Ne riparliamo comunque.

borgo de’ greci e piazza Santa Croce, almeno quattro poliziotti in borghese e una macchina della polizia hanno improvvisamente cominciato a rincorrere i ragazzi (soprattutto marocchini e cinesi) che vendevano stampe e disegni in zona. A quanto pare sono riusciti tutti a scappare, ma la situazione ricorda il continuo uso della repressione rispetto alla situazione ben più complessa della vendita (che abbiamo finora affrontato attraverso l?esperienza dei senegalesi). Alcuni ragazzi marocchini che abbiamo incontrato mentre tornavano in piazza Santa Croce dopo essere scappati, hanno parlato di queste come situazioni costanti, che accadono anche più volte al giorno. Hanno detto anche che la multa prevista ammonta a migliaia di euro (che nessuno paga, peraltro), oltre a quello che può derivare da un fermo di polizia.

marocchino portato nel CPT di Bologna durante la retata del 12 agosto scorso. Ci sarà infatti l’udienza presso il Giudice di pace di Firenze, competente della decisione sul decreto di espulsione. Non so come funzionano i processi del giudice di pace (se qualcuno potesse spiegarlo in lista sarebbe molto utile). Certamente, se l’udienza si svolge pubblicamente e se il ragazzo e la sua compagna vogliono, possiamo prevedere di essere silenziosamente ma ‘numerosamente’ presenti in aula?

E) Aggiornamenti situazione in generale.

Mando in allegato il file infonazionali settembre 2005 che raccoglie varie informazioni girate su diverse liste di discussione, relative alla situazione in altre città. La data della manifestazione nazionale ancora non e’ chiara. Si era parlato del 14 ottobre, ma in un resoconto di una riunione nazionale del 4 settembre (che trovate nel file) e’ citata la data del 3 dicembre 2005. Ci informeremo.

 
  13.09.2005.txt · Ultima modifica: 20.10.2005 18:26 by 127.0.0.1
 
RSS: Modifiche Recenti Contenuti: Licenza Creative Commons Valid XHTML 1.0 Valid CSS Sito fatto con: DokuWiki Sito ospitato da: Inventati.org