Post Tagged with: "Palestina"

Manifestazione

La lotta degli insegnanti delle scuole pubbliche palestinesi della West Bank

Cari compagni, gli insegnanti palestinesi nelle scuole pubbliche hanno intensificato le loro proteste contro il governo, che non ha rispettato un accordo precedente con il sindacato palestinese degli insegnanti, in base al quale avrebbe dovuto aumentare gli stipendi. Ieri circa 20 mila insegnanti hanno effettuato un sit-in davanti al Consiglio dei Ministri chiedendo migliori stipendi e diritti, mentre oggi e [...]

Read more ›
hitler-gran-mufti-300x243

Palestinesi e Shoah: Intervista a Gilbert Achcar

Tratto da: http://www.rproject.it/ Dopo l’intervento di Netanyahu che cerca di scaricare su Amin al Husseini (Gran Muftì di Gerusalemme negli anni 20/30) la responsabilità diretta dell’Olocausto, scagionando parzialmente il nazismo, pubblichiamo una intervista del 2014 dove Gilbert Achcar  risponde a delle domande sul rapporto tra palestinesi e Shoah immediatamente dopo che Abu Mazen riconobbe nella Shoah il crimine “più” atroce dell’era moderna. PALESTINESI [...]

Read more ›
renzi-israele-visita-focus-on-israel

Un leader del terrorismo internazionale invitato a Firenze da Renzi

Il primo ministro israeliano è stato a Firenze su invito del premier Renzi, a coronamento di una politica estera italiana caratterizzata da una sempre più spiccata aggressività politico/militare contro i paesi del Sud Mediterraneo e dell’Est europeo. La visita di Netanyahu è, in questa cornice, particolarmente odiosa, per il ruolo ricoperto da questo sanguinario personaggio, da sempre impegnato nella distruzione [...]

Read more ›
kafranbel-per-yarmoiuk

Yarmouk, schiacciato da tutti i lati

Joseph Daher* 30 Aprile 2015 All’inizio di aprile, quasi tutto il campo profughi di Yarmouk a Damasco, in Siria, è stato invaso dalle forze dello Stato Islamico (ISIS), dopo diverse settimane di operazioni militari per invadere il campo, con la collaborazione di Jabhat al Nusra (affiliati di Al Qaeda in Siria), e la dichiarazione di neutralità del movimento salafita Ahrar [...]

Read more ›
ROME

Il mondo va pazzo per il Medio Oriente

In occasione del centenario della Grande guerra i potenti della Terra pronunciarono pressoché all’unanimità un mea culpa postumo. Anche a costo, come lamentarono alcuni storici, di rimuovere o sminuire le cause profonde del conflitto, i disegni e gli interessi degli Stati, persino i sentimenti spontanei o indotti dei popoli (che alla fine pagarono il prezzo piú alto). Passarono solo poche settimane e [...]

Read more ›

Sulla natura di Hamas

  Guerra tra israeliani e palestinesi oppure guerra tra Israele e Hamas? Anche al lettore o all’ascoltatore più distratto non sarà sfuggita la sempre maggior frequenza con la quale i mezzi di comunicazione internazionali ricorrono alla seconda definizione. Vale dunque la pena di provare a definire la natura di questa entità, simultaneamente descritta come gruppo terroristico (così è stata ufficialmente [...]

Read more ›

La crescita costante del giro d’affari tra l’industria bellica brasiliana e quella israeliana

Una partita da miliardi di dollari cresciuta nell’era delle presidenze Lula e Dilma Rousseff che non sarà interrotta certamente dalle ultime “scaramucce” diplomatiche tra i due paesi Le transazioni belliche tra il Brasile e Israele hanno già superato il traguardo del miliardo di dollari Il Rapporto Internazionale  2011 dell’ organizzazione Stop The Wall fornisce tutti i dettagli circa gli  affari [...]

Read more ›
Foto: LaPresse

La guerra del gas dietro l’inferno. Hamas trattava con Gazprom

Da gennaio i russi lavoravano per trivellare il metano offshore C’è il gas dietro la guerra tra Israele e Palestina. I giacimenti Leviathan e Tamar che potrebbero dare allo Stato ebraico cento anni di energia a basso costo. Nascondono tre miliardi e mezzo di metri cubi di metano ma si trovano nelle acque territoriali della che dalla Striscia di Gaza [...]

Read more ›

Gaza, il gas nel mirino

 Il Manifesto. Di Manlio Dinucci 15 luglio 2014 Per capire qual è uno degli obiettivi dell’attacco israeliano a Gaza bisogna andare in profondità, esattamente a 600 metri sotto il livello del mare, 30 km al largo delle sue coste. Qui, nelle acque territoriali palestinesi, c’è un grosso giacimento di gas naturale, Gaza Marine, stimato in 30 miliardi di metri cubi del [...]

Read more ›

Ecco il contributo dell’Italia ai bombardamenti dell’aviazione di Tel Aviv

di Manlio Dinuccitratto da Il Manifesto Armi. La cooperazione sancita da una legge del 2005. Coinvolte le forze armate all’interno di un vincolo di segretezza I cac­cia­bom­bar­dieri che mar­tel­lano Gaza sono F-16 e F-15 for­niti dagli Usa a Israele (oltre 300, più altri aerei ed eli­cot­teri da guerra), insieme a migliaia di mis­sili e bombe a guida satel­li­tare e laser. [...]

Read more ›

Facebook

YouTube