Post Tagged with: "Denaro"

uniti-si-vince

Appello per la costruzione di un fronte di classe unitario! Per la ripresa delle lotte e contro i licenziamenti politici!

SOSTENIAMO LA RIPRESA DELLE LOTTE OPERAIE! OPPONIAMO UN BLOCCO DI CLASSE ALLA REPRESSIONE PADRONALE! CONTRO LA CRIMINALIZZAZIONE DELLE LOTTE! NO AI LICENZIAMENTI POLITICI! Le lotte e le mobilitazioni operaie, in particolare nel settore della logistica, ma non solo, hanno rappresentato negli ultimi anni, un chiaro segnale di controtendenza rispetto al complessivo arretramento della classe operaia in Italia. Lotte puntualmente colpite [...]

Read more ›

La “new economy” non produce (abbastanza) posti di lavoro

Ricordate quel mantra (capitalista) secondo cio il progresso tecnologico distrugge vecchi posti di lavoro ma ne produce molti di più? Beh, non è più vero. La new economy in generale ha creato milioni di nuovi occupati, in tutto il mondo, ma ha distrutto più di quanto ha creato. Soprattutto ha reso possibili nuove forme di relazione tra impresa e singoli lavoratori [...]

Read more ›
cambia-il-tempo

Piaggio e Continental – No ad aumento dei ritmi di lavoro, flessibilità e licenziamenti

Alla Continental sta per essere firmato un nuovo accordo sulla Solidarietà. L’azienda denuncia uno stato di crisi, dichiarando l’esubero di 253 lavoratori, cioè un dipendente su quattro, nel momento in cui prevede per il 2015 un aumento della produzione del 15 per cento rispetto al 2014 e del 10 per cento rispetto al 2012 e al 2013. Il ricorso alla Solidarietà e alla dichiarazione [...]

Read more ›

[Germania] Sempre più giù… Modello tedesco e bassi salari

Anche se i media mainstream non fanno altro che parlare di Germania locomotiva d´Europa e modello economico da seguire, si trovano sempre piú punti di contatto sia tra le proteste che tra gli attacchi ai lavoratori o alle forme di sfruttamento in Italia e Germania. Probabilmente le notizie che vogliono far passare l´idea della Germania quale Paese dalle condizioni economico-lavorative [...]

Read more ›
image036

Il non-paradosso della ricchezza concentrata in un paese “anomalo”

Un recente articolo de Il Sole 24 Ore, che mostrerebbe i “paradossi” della ricchezza del Belpaese, sta scatenando diversi commenti in giro per il web e non solo. Nel pezzo si fa notare come, nonostante un debito statale aggregato (statale, pubblico comprende qualsiasi cosa) molto alto, la ricchezza mobiliare (conti correnti, azioni, titoli di Stato, polizze, fondi comuni) sfriori i [...]

Read more ›

Il regime del salario #6. Il TFR magico e la finanziarizzazione del welfare

di LAVORO INSUBORDINATO → vedi anche Il regime del salario #1, #2, #3, #4, #5 La bacchetta magica con cui nel bel paese immaginario si sarebbe trasformata la crisi in prospettiva di crescita mostra finalmente tutto il potere delle sue illusioni. Il nostro eccentrico illusionista ha avuto un colpo di genio degno di uno che scala le classifiche del prestigio internazionale. Il trucco che ci [...]

Read more ›

Crisi? L’1% della popolazione possiede il 46% della ricchezza

L’umanità, apparentemente, non è stata mai così ricca in tutta la sua storia. Al tempo stesso però, la disparità tra ricchi e poveri non è stata mai così elevata negli ultimi decenni come ora. Secondo la banca svizzera ‘Credit Suisse’, la ricchezza globale è aumentata, nonostante la crisi economica che investe il sistema capitalistico, del 68% negli ultimi 10 anni [...]

Read more ›
427884_388140451224738_1237892287_n

Un giardino filosofico in alta maremma

Sempre più immersi in una vita artificiale e mercificata, sono due le cose che  mancano al giorno d’oggi alle persone, subalterni o dirigenti che siano: la possibilità di riflettere con calma, di avere un quieto e ponderato pensare, e il contatto con la natura e la vita per come lo è stata per la maggior parte degli uomini nella storia. [...]

Read more ›

Liquidità globale record: 54mila miliardi

Più che banche centrali, sembrano ormai moderne incarnazioni di Babbo Natale: da anni regalano infatti ai mercati finanziari liquidità a costo quasi zero. Denaro facile. Dal giugno 2007, quando la grande crisi finanziaria iniziava a mostrare i primi sintomi, le banche centrali di tutto il mondo hanno infatti iniettato 22.300 miliardi di dollari. La quantità di liquidità, secondo l’aggregato M2 [...]

Read more ›
default

L’importanza del risparmio privato in Italia

Il debito pubblico pesa solo per il 22% della ricchezza. Come in Usa e in Germania Il debito pubblico di tedeschi e americani è uguale al nostro. Impossibile? Eppure è vero. Basta metterlo in rapporto con la ricchezza delle famiglie al netto delle passività: Stati Uniti (23,3%), Italia (22,3%) e Germania (22,2%) sono praticamente allo stesso livello (vedi grafico). E [...]

Read more ›

Facebook

YouTube