APPUNTAMENTI DA BIBLIDEA
Ci sono 110 appuntamenti in archivio.
[29-06-2017] MERDA ELETTRONICA NOISE CARAVAN 2017

GIOVEDI’ 29 GIUGNO

Biblioteca L’Idea ospita

 

MERDA ELETTRONICA NOISE CARAVAN 2017

 

Dalle 17 :      

laboratorio di elettronica gratuito dal basso per la divulgazione delle pratiche

del circuit bending e dell'elettronica di recupero,

                                                 a cura di Constanza Pina & Merda Elettronica.

costruzione di semplici e micidiali sintetizzatori a onde quadre basati sull'integrato 7414;

fino a cimentarsi alla costruzione di un altrettanto semplice ma efficacissimo          

                                                           sequencer basato sul 4040.

Dalle 20 

concerto:

Sadk da roma

Extended Burst da torino

Irma Nex da napoli

 

Nel frammezzo:

Sbevakkio e cibo vegan

   A-PER sostegno delle

attività della biblioteca

 “... un caravan che va in giro su e giù per l'Italia e l'Europa ormai da più di due anni,

 un collettivo informe e mostruoso sempre mutevole, pieno di musicisti

da strapazzo, esperti di eletronica lo-fi horror, videomaker contro l'immagine,

pornoterroristi, squatter di ogni genere, facilmente identificabili

come devianti...

 istanze creative isteriche, schizzofreniche, che attingono ai mondi del noise,

della musica improvvisata, delle contro culture tutte, punk, techno, dub, freejazz, industrial...

due momenti, i concerti e il laboratorio di elettronica popolare...

..un laboratorio aperto in cui si mettono assieme le conoscenze di gruppo

per risalire alla costruzione/riparazione di strumenti musicali elettronici o utensili

di uso quotidiano, il metodo è quello antigerarchico e antiscolastico

con un approccio transfemminista, possibilmente abbattendo ruoli e macchinosità

del mondo dell'educazione nell'era del capitalismo avanzato,

che altro non è che condizionamento e colonizzazione dei corpi..

..per iniziare a fermare la speculazione basta solo staccare la presa o la batteria....”


La biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17 °(cor callo dalle 18!) su Via Braccio da Montone 71a

 

dove:
Allo SPIGOLO sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[29-04-2017] L’IDEA inFESTA AL COMPLEANNO dell’ATENEO SQUAT

SABATO 29 APRIILE 2017
L’IDEA inFESTA
OTTAVA TAPPA DI 20 ANNI VIANDANTI
AL COMPLEANNO dell’ATENEO SQUAT
17 anni FATTI BONI… SE PO’!


Dal pomeriggio
Ballo con Alfredo el Bachatero e bibitoni caraibici
Poi pizza a sostegno della Biblioteca anarchica \L’Idea
Asta benefit tavole Tattoo Circus
Concerti con;
AFASIA
HUMUS
LEVIATHAN
CENERE
EXTRASISTOLE
DJ T8INO

dove:
Via Fattiboni 1 Dragoncello – dalla stazione di Acilia bus 04\ 012\ 063

[31-03-2017] L’IDEA inFESTA a Berlino settima appa di 20 ANNI VIANDANTI

dove:
Kopi Berlino

[30-03-2017] L’IDEA inFESTA a Berlino sesta appa di 20 ANNI VIANDANTI

dove:
Vetomat Berlino

[08-03-2017] L’IDEA inFESTA al NED PSM

MERCOLEDÌ 8 MARZO 2017

NED PSM  Via Dulceri 211

L’IDEA inFESTA

Quinta tappa di 20 ANNI VIANDANTI

della BIBLIOTECA ANARCHICA L’iDEA

Dalle 18,30

Presentazione del libro di Alice Gaillard

 DIGGERS Rivoluzione e controcultura a San Francisco 1966-1968

A cura della ciurma di  Nautilus edizioni

“In ogni città del mondo c’è un underground competitivo e frammentario, composto di gruppi i cui obiettivi si sovrappongono, entrano in conflitto e in generale finiscono per fiaccare lo slancio verso l’autonomia. Oggi tutti abbiamo armi, sappiamo usarle, conosciamo il nostro nemico e siamo pronti a difenderci. Sappiamo che non ci lasceremo mettere più i piedi in testa da nessuno.”

Distro anarchica - Bibitoni AttivaSinapsi - Cibo vegan StimolaMente - TranSustanziAzione lisergica

Flash di Suoni e Visioni – Psycho Beat - Acid test – Folk rock  & Free love

IL DENARO E’ UN MALE NON NECESSARIO …

VENITE A LIBERARVENE OMAGGIANDO LE ATTIVITA’ DELLA BIBLIOTECA!

La Biblioteca L’Idea è aperta martedì e venerdì dalle 17 in Via Braccio da Montone 71/a al Pigneto

 

dove:
NED PSM Via Dulceri 211

[23-02-2017] DIMENTICARE FUKUSHIMA

GIOVEDI’ 23 FEBBRAIO 2017 dalle 18

DIMENTICARE FUKUSHIMA

Presentazione - incontro con l’editore del libro pubblicato da ISTIXISTRIX

Poi cena vegan

La catastrofe di Fukushima non è mai esistita. Quale catastrofe?

La frequentazione assidua dei disastri ce ne fa perdere la realtà.

La vera catastrofe nucleare non sta nel fatto che tutto si fermi ma che tutto continui. 

La Bomba non ha distrutto il mondo ma ha aperto una nuova fase del dominio,

Il terrore provocato dalla minaccia dell’apocalisse nucleare ha avuto un solo e ffetto:

fossilizzare l’ordine delle cose.

Venticinque anni di gestione sociale delle conseguenze di Cernobyl hanno affilato le armi della burocrazia degli anni 2010. Come ben sa, far scomparire la realtà sociale di una catastrofe è innanzitutto una questione di suddivisione dei tempi, una questione di agenda. Catastrofizzare,liquidare,evacuare, riabilitare, banalizzare,altrettanti episodi di uno sceneggiato destinato a farci dimenticare Fukushima


La Biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17 in Via Braccio da Montone 71a

dove:
Allo Spigolo tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[22-02-2017] Incontro sulla Turchia

MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO 2017 dalle 19

Incontro tra esperienze dirette e testimonianze sulla situazione e sulla resistenza anarchica in Turchia

A seguire cena turco-vegan a sottoscrizione della Biblioteca L’Idea


La Biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17 in Via Braccio da Montone 71a

dove:
Allo Spigolo tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[12-02-2017] DE RIFFA E D’ARRAFFA ESTRAZIONE PROPIZIATORIA 2017

DOMENICA 12 FEBBRAIO

DE RIFFA E D’ARRAFFA

ESTRAZIONE PROPIZIATORIA 2017

Dalle 13

Pranzo vegan,tisane, cicchetti, vino e quello che nun vòi fa mancà…portalo!

Degustazione sidra autoprodotta ottobre 2016

su sfondo A STORNELLI METALLIZZATO

Spaccio dell’urtimi bijetti  co’ un monte de premi della distro

A sostegno della Biblioteca L’Idea

Allo Spigolo sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

 

dove:
Allo Spigolo sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[13-12-2016] MERENDE rigenerANTI di Fine Autunno 2016

BIBLIOTECA L’IDEA

 

MERENDE rigenerANTI di Fine Autunno

percorsi di conoscenza verso il ritrovamento di una dimensione empatica nella natura.

NELLA LOTTA ALLO SFRUTTAMENTO SUGLI ESSERI VIVENTI, ALLA DELEGA MEDICA E ALLA DIPENDENZA DAGLI SPECIALISMI IMPOSTI DAL DOMINIO

PER LIBERARE FORZE SINERGICHE NELLA PRATICA QUOTIDIANA

 

DICEMBRE 2016 dalle ore 18

 

IL SOFFIO VITALE INTORNO E DENTRO SE’

SULLE VIE DILIBERAZIONE DEL TUTTO

 

MARTEDI’ 13/12

 

Esplorazione dei meridiani energetici

Ascoltare Sentire Toccare Amare

nella riarmonizzazione degli elementi

 

MARTEDI’ 19/12

 

Ogni Volto  è una Storia

Fisiognomica dei meridiani

Movimento del corpo

Dispersiome e Potenziamento del flusso energetico

La biblioteca è aperta ogni martedì e venerdì dalle 17.00 in Via Braccio da Montone 71a

dove:
Allo Spigolo sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[06-12-2016] cacaad arte che concinema L'ESPOSIZIONE MONDIALE DELL'ESTRANEITA'

cacaad arte che concinema 
DICEMGRE 2016
 L'ESPOSIZIONE MONDIALE DELL'ESTRANEITA'

dove:
Allo Spigolo sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi

[03-12-2016] L’IDEA inFESTA Quarta tappa di 20 ANNI VIANDANTI

TORRE MAURA OCCUPATA

SABATO 3 DICEMBRE 2016

L’IDEA inFESTA

Quarta tappa di 20 ANNI VIANDANTI

Cena vegan – Concerto – Selezioni musicali – Distro libri e d.i.y.

Suoneranno:

PLUTONIUM BABY – Psycopatic Garage Punk Harmonies

KTULU – Thrash Metal/Heavy Metal

4 eFFe – Genial Thrash TetrAsSolo

A sostegno delle attività della  Biblioteca Anarchica L’Idea – http:www.inventati.org/biblidea

TORRE MAURA OCCUPATA

Via delle Averle 10

Bus 313-556-106-MetroCciloro quanno passeno!

La biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17 in Via Braccio da Montone 71° al Pigneto - Roma

dove:
TORRE MAURA OCCUPATA

[20-11-2016] GOTICA DIURNA

DOMENICA 20 NOVEMBRE 2016 dalle 11

GOTICA DIURNA

In NOCTIBUS PANIS selezioni gothic new wave

Pranzo vegan libagioni

Avvio spaccio biglietti riffa propiziatoria 2017

A soste gno della Biblioteca Anarchica L’Idea


La biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17

dove:
Allo Spigolo sul crocicchio Tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi

[08-11-2016] CacaAdArteCheConcinema CHIARoSCURO Bagliori di vita Lampi di morte

BIBLIOTECA L’IDEA

CacaAdArteCheConcinema

Rassegna settimanale del Martedì

NOVEMBRE 2016
CHIARoSCURO Bagliori di vita Lampi di morte

proiezioni dalle ore 21:23

8/11

Zhit – Living di Vasili Sigarev

Russia 2012 sottotitoli

15/11

You don’t know Jack  - Il dottor Morte di Barry Levinson

 Usa 2010

22/11

Gun Woman di Kurando Mitsutake

 Giappone 2014 sottotitoli

29/11

Antiviral di Brandon Cronenberg

 Canada 2012

Libri-beveraggi- cena vegan a sottoscrizione


La Biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17 in Via Braccio da Montone 71°

http:www.inventati.org/biblidea

dove:
Allo Spigolo sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[05-11-2016] MAX STIRNER Vita e Opere

BIBLIOTECA L’IDEA

SABATO 5 NOVEMBRE 2016 ore 18,00

MAX STIRNER Vita e Opere

Presentazione del libro nella prima traduzione italiana pubblicata da Bibliosofica

Dibattito con l’editore Giovanni Feliciani e la traduttrice Claudia Antonucci

A seguire cena vegan a sottoscrizione delle attività della biblioteca

La biblioteca è aperta ogni martedì e venerdì dalle 17.00 in via Braccio da Montone 71a al Pigneto – Roma.

dove:
Allo SPIGOLO sul crocicchio tra via Braccio da Montone e via Fanfulla da Lodi.

[22-10-2016] E' SEMPRE il TEMPO delle MELE AUTOPRODUZIONE IN FERMENTO nei 20 ANNI VIANDANTI della Biblioteca L’Idea

OTTOBRE 2016

SABATO 22 dalle 14 e DOMENICA 23 dalle 10

L’IDEA inFESTA

Terza tappa di 20 ANNI VIANDANTI

AUTOPRODUZIONE IN FERMENTO

E’ sempre IL TEMPO DELLE MELE

Giornate di raccolta e preparazione di sidra

Sviolinate poetiche e improvvisazioni

Cena e pranzo vegan a sostegno delle attività della Biblioteca Anarchica L’Idea

Se vuoi porta un sacco di mele da spremere!

Svari animali bradi mejo nun venghino cani

IMPROBABILE SQUAT:

Venendo dalla stazione di Mandela o dall’uscita dell’autostradaA24 Vicovaro -Mandela seguire le indicazioni per SAMBUCI. Dopo 1 Km circa parcheggiare nel piazzale sulla destra. Risalire il fiume per 100 m attraversarlo e seguire il sentiero segnato.

dove:
IMPROBABILE SQUAT

[18-10-2016] CacaAdArteCheConcinema

BIBLIOTECA L’IDEA

CacaAdArteCheConcinema

Rassegna settimanale del Martedì

OTTOBRE 2016

proiezioni dalle ore 21:23

18/10

THE IDOL  Hany Abu-Assad - Palestina 2015 100’

25/10

THE LIMITS OF CONTROL Jim Jarmusch -  USA 2009 110’ - sottotitoli italiano

[..] al prossimo tuono

non spaventarti,

alla prossima pioggia

non chiudere la tua finestra,

al prossimo silenzio

mettiti a gridare con rabbia!

Horst FantazzinI

Libri-beveraggi- cena vegan a sottoscrizione


La Biblioteca è aperta martedì e venerdì dalle 17 in Via Braccio da Montone 71a

 

 

dove:
Allo Spigolo sul crocicchio tra Via Braccio da Montone e Via Fanfulla da Lodi al Pigneto

[09-09-2016] L'IDEA inFESTA: 20 ANNI VIANDANTI

dove:

[06-09-2016] L'IDEA inFESTA: 20 ANNI VIANDANTI

dove:
Vedi Spazio Comunicati

[09-07-2016] 17^FESTA RIVOLTANTE - SUMMEREXTRAVAGANZA il 17!

SABATO 9 LUGLIO 2016 dalle 17,00

17^FESTA RIVOLTANTE - SUMMEREXTRAVAGANZA il 17!

al Pratone di Via dei Ruderi di Casa Calda a Torre Maura

 

L’IDEA inFESTA  seconda tappa di VENT’ANNI VIANDANTI

TRAMONTO Poetico Bachato

sCAMPOli di letture ed ECHI d’ ironia e amarezza tropicali

POI concerti con:

CASCAO Pop voce e tastiera

TETRAF Chitarre barattolofono e cantautorato da Palestrina

THE RUINS OF ROME Post Rock Irriverente dai Castelli

IDOL  LIPS Punk rock da Ceccano

DJ BOB DELIGHT Zetakappayama

Documenti,distro,libri e autoproduzioni

Buffet vegan e libagioni

A sostegno della Biblioteca Anarchica L’Idea

TORRE MAURA OCCUPATA e  AMICI DE BORGATA

 

dove:
al Pratone di Via dei Ruderi di Casa Calda a Torre Maura

[17-06-2016] Ostia Palusa IV

17, 18 e 19 GIUGNO 2016
Il free festival Autogestito delle Autoproduzioni

BIBLIDEA sara' presente tutti e tre i giorni.

dove:
ZKSquatt

Pagina 1 di 6   .:|:.   << - 1 2 3 4 5 6 - >>
Il DUBBIO...
libri
L'IDEA CADUTA NELLA RETE?!
Ecco quindi anche la Biblioteca L'Idea, proiettata nel mondo virtuale; in un'epoca come questa, popolata da sostenitori convinti dell'indispensabilità di Internet, ci si potrebbe chiedere:" tutto 'sto tempo pe'fa' un sito?"(locale cadenza e usanza romana). In realtà la posticipazione della nostra entry telematica è da ricondurre più alle perplessità espresse da alcuni di noi che ad una mancanza di strumenti o di capacità tecniche per la realizzazione di un sito. Tali perplessità tuttora rimangono inalterate: riguardano la tipologia dello strumento; la qualità delle relazioni intraprese tramite esso; la critica generale alla tecnologia-progresso e ai meccanismi perversi di potere fisico e psicologico a cui è da sempre connessa; il controllo sbirresco facilitato dall'uso, spesso anche inconsapevole, di certi strumenti.
E' constatabile quanto i rapporti e le esternazioni di pensiero in rete spesso non abbiano riscontro d'azione nella realtà sia per la distanza fisica che separa i soggetti coinvolti sia per quella d'intenti che si danno per scontati teoricamente ma non hanno poi rispondenza nella pratica. Succede anche che, in contrasto ( o proprio a causa di ) la strabiliante velocità a cui viaggiano le notizie, ci si incagli tra i milioni di byte di botte e risposte, non sapendo più "a chi da' i resti" sfoderando i toni più accesi che rischiano di tradursi in portentose elucubrazioni intellettuali che dal computer difficilmente migrano per misurasi sul pratico e generare effettiva incisività di radicale cambiamento sociale. Ovviamente a tali asserzioni si contesterà il fatto che da parte di alcuni o molti è conseguito l'obiettivo di una conoscenza diretta successiva al primo approccio su una mailing list , che ha portato ad un consolidamento o all'estinzione dei rapporti. Rapporti che in ogni caso sono falsati, in quanto una conoscenza ravvicinata e personale comporta del tempo di approfondimento e di verifica di affinità, in cui l'aspetto pratico della frequentazione continuativa e l'esperienza comune è fondamentale, nella ricerca di percorsi rivoluzionari, sennò si ricalca il modello antico del penfriend chattando per compensare illusoriamente la solitudine prodotta da questa merda di società basata sulla coercizione e la competitività.
Quanto una persona a distanza, con un vissuto completamente diverso dal nostro, può comprendere ciò che noi stessi viviamo, in un contesto sociale ad essa estraneo, soprattutto in un momento in cui il potere recupera tutto, proprio sotto forma di antagonismo, in cui le medesime parole, un tempo rivoluzionarie, sono usate per occultare concetti estremamente differenti e il significante è in netta contraddizione con il "nuovo" significato? Questa corsa alla tecnologizzazione, a munirsi degli strumenti più aggiornati (upgrade mania), o anche il riciclaggio e l'uso di free software ( che per lo meno tentano di contrastare il monopolio dei sistemi proprietari e il controllo coadiuvato di multinazionali e stati), la richiesta di estensione per "pari opportunità" ai paesi che non "godono" di tale "stadio evolutivo" non rispecchiano però una concezione liberante valida per tutti. Ci sono ancora individui e popoli radicati alla terra e che in armonia con essa vogliono vivere, così come i loro predecessori, senza considerare l'energia elettrica fattore determinante per la propria sopravvivenza , i Mapuche ad esempio individuandone la sua potenzialità distruttiva si stanno opponendo, nella più complessiva resistenza all'invasione delle multinazionali, alla costruzione di nuove centrali idroelettriche che finirebbero di distruggere le loro terre d'origine.
La possibilità di usare certi strumenti non comporta quindi conseguentemente la liberazione degli individui, il più delle volte produce ulteriore assoggettamento, sfruttamento di risorse ed esseri viventi, distruzione della natura (umani compresi). Questo secolo (scorso) sarebbe stato forse "illuminante" per chi tra i rivoluzionari ottocenteschi , anche anarchici, confidava nel progresso e nella scienza, come via emancipatrice dei popoli………… Dopo aver esposto neanche esaustivamente alcune delle nostre perplessità sulla scelta di assitarci ed aver inevitabilmente suscitato l'astio dei superliberatecnoconvinti è evidente che abbiamo optato per l'uso anche di questo strumento di divulgazione dell'esistenza della biblioteca e di alcuni materiali informativi, per "stimolo alla conoscenza" (di Sé o di Che) motivo meno popularovvio della circolazione dei Saperi (da Chi per Che?).
E' nostra volontà mantenere come forme di comunicazione quelle tradizionali e più dirette possibili, invitiamo perciò chi ci vuole contattare a farlo postalmente o meglio personalmente così ci ammorberemo in maniera sia intensiva che estensiva senza farci consumare gli occhi dallo schermo ma inebriandoci la vista e i sensi dalla palpabilità delle nostre reciproche presenze.
CHE L'IDEA SI DIFFONDA NELLA RETE, SENZA IMPIGLIARVISI NE FUORIESCA E SI PRATICHI NELL'AZIONE LIBERA E ANARCHICA
L'IDEA?!
L'Idea è il pensiero, la passione, l'azione, degli individui tesi a distruggere ogni forma di coercizione e a costruire una condizione di reale eguaglianza e libertà: l'ANARCHIA.
revolt L'Idea e anche uno dei modi per conoscere il pensiero, l'azione e gli individui lanciati nella sfida all'ordine costituito.

L'Idea è una biblioteca, nata nel 1995, dall'incontro d'individualità anarchiche interessate a rendere fruibile il materiale (libri, opuscoli, periodici, manifesti, ecc.), raccolto nell'Archivio Internazionale di Controcultura del Movimento Operaio, prima gestito individualmente, e che nel corso di quest'esperienza si è arricchito di molto altro materiale.
Non abbiamo dato vita ad un gruppo politico, ma consideriamo questa nuova realtà, gestita collettivamente secondo il principio dell'unanimità, interna al movimento anarchico del quale custodisce parte del patrimonio storico/culturale.
Siccome non rispondiamo certo alla figura professionale di "bibliotecari" (non ci piacciono le specializzazioni), in quest'ambito da anni distribuiamo materiale anarchico e libertario autoprodotto. è nelle nostre intenzioni pubblicare degli opuscoli che servano a far conoscere testi attualmente di difficile reperibilità.
Precisiamo che la biblioteca è completamente autofinanziata sia con le quote di chi è all'interno del progetto sia attraverso la diffusione. Invitiamo coloro che sono interessati alle attività della biblioteca o che abbiano proposte di passare durante i giorni d'apertura del martedì e venerdì dalle ore 16.00 a Via Braccio da Montone 71-71\A oppure scrivere a
biblidea[at]bastardi.net
ospitati da inventati

Come Arrivare