logo
Menu  Menu
» Home
» Chi siamo
» Cosa vogliamo
» Dove siamo
» Iniziative
» Archivio
» Foto
» Newsletter
» Contatti
» Login

Cerca  Cerca





Cosa vogliamo  Cosa vogliamo
1. Abolizione della proprietà privata della terra, delle materie prime e degli strumenti di lavoro, perché nessuno abbia il mezzo di vivere sfruttando il lavoro altrui, e tutti, avendo garantiti i mezzi per produrre e vivere, siano veramente indipendenti e possano associarsi agli altri liberamente; per l'interesse comune e conformemente alle proprie simpatie.

2.
Abolizione dei Governo e di ogni potere che faccia la legge e la imponga agli altri: quindi abolizione di monarchie, repubbliche, parlamenti, eserciti, polizie, magistratura, ed ogni qualsiasi istituzione dotata di mezzi coercitivi.

3.
Organizzazione della vita sociale per opera di libere associazioni e federazioni di produttori e consumatori, fatte e modificate secondo la volontà dei componenti, guidati dalla scienza e dall'esperienza e liberi da ogni imposizione che non derivi dalle necessità naturali, a cui ognuno, vinto dal sentimento stesso della necessità ineluttabile, volontariamente si sottomette.

4.
Garantiti i mezzi di vita, di sviluppo, di benessere ai fanciulli ed a tutti coloro che sono impotenti a provvedere a loro stessi.

5.
Guerra alle religioni ed a tutte le menzogne, anche se si nascondono sotto il manto della scienza. Istituzione scientifica per tutti e fino ai suoi gradi più elevati.

6.
Guerra alle rivalità ed ai pregiudizi patriottici. Abolizione delle frontiere: fratellanza fra tutti i popoli.

7.
Ricostruzione della famiglia in quel modo che risulterà dalla pratica dell'amore, libero da ogni vincolo legale, da ogni oppressione economica o fisica, da ogni pregiudizio religioso.

Read Nasce il Collettivo Studenti Libertari di Napoli
Comunicati.png
Chi siamo



Siamo individui di vari contesti scolastici e sociali con in comune una
idea libera e anti autoritaria. Senza capi o leader ci siamo quindi
riuniti, federati in un coordinamento che è appunto "Studenti
Libertari".



Apartiticità



Noi siamo contrari alla presenza dello Stato,ritenendo le persone in
grado di autogestirsi senza bisogno di un violento apparato burocratico
che le controlli e che al tempo stesso favorisca lo sfruttamento
capitalista.Siamo quindi autofinanziati e, anche se ce lo proponessero,
non accetteremmo sovvenzionamenti o aiuti da nessun ente statale o
paragovernativo.



Obiettivi



Essendo la nostra critica al sistema sociale vigente radicale e
generalizzata,dalle carceri all'esercito,dalla chiesa al capitale, non
abbiamo la singolare pretesa di cambiare la scuola senza cambiare anche
ciò che la circonda e che la rende quello che è. Il gruppo "Studenti
Libertari" si propone quindi di attaccare tutta l'organicità di un
presente da noi disprezzato,a favore di una società libera e anti
autoritaria



Utopia?



Non crediamo di poter raggiungere una rivoluzione sociale anarchica con
il solo ausilio di un gruppo che potrebbe essere questo,o comunque da
oggi a domani. Questo non è un motivo per dichiararsi sconfitti in
partenza,anzi,è proprio nella tensione verso qualcosa di lontano che
troviamo la forza di alzare il mento, che troviamo la voglia di vivere.
L'azione è gia di per sè una liberazione personale, che deve precedere
qualsiasi cambiamento sociale.





SEI ABITUATO..

a studiare per un voto



SEI ABITUATO..

a stare 5 e più ore seduto,ignorando tutta la vita

che ti brucia dentro



SEI ABITUATO..

a barattare il tuo tempo e la tua vitalità con informazioni

che non ti interessano



SEI ABITUATO..

a sentirti emotivamente sottomesso

ai professori



SEI ABITUATO..

a sacrificare il tuo sonno sull'altare della

produttività scolastica



Famiglia Scuola Morale

Sicurezza di un domani prefissato e senza gioia



.....



E la tua vita di chi e' ?

Riconquistala !





Ci vediamo ogni mercoledì,ore 16:00,all'Ateneo Libertario


Vico Verde Monteoliveto, 4

 

studentilibertari.blogspot.com






Postato Sabato 22 Settembre 2007 - 14:42

Stampa




Altre notizie relative a questo argomento

Read Nasce il Collettivo Studenti Libertari di Napoli (22/09/2007 - 14:42) letto 16692 volte
Read Solidarietà al Gruppo Antagonista Antiautoritario (25/11/2006 - 22:28) letto 10135 volte
Read Musica, musicant'!!! (28/09/2006 - 21:41) letto 10024 volte
Read Solidarietà a Libera (26/03/2006 - 19:15) letto 10120 volte
Links  Links
images/link/cira.gif

images/link/acrataz.gif

images/link/studentilibertaribanner.jpg

images/link/arivistaanarchica.gif

images/link/filiarmonici.gif

images/link/ayp2.png

images/link/cslm.gif

images/link/comidad.gif

images/link/ainfos.gif

images/link/sicilialibertaria.gif

images/link/lotta.gif

images/link/liberaico.gif

images/link/umanitanova.gif

images/link/arraggia.gif

images/link/autistici_logo.png

Aforisma  Aforisma
«Per lo stato è indispensabile che nessuno abbia una sua volontà; se uno l'avesse, lo stato dovrebbe escluderlo, chiuderlo in carcere o metterlo al bando; se tutti avessero una volontà propria, farebbero piazza pulita dello stato.» Max Stirner

A-infos  A-infos

Statistiche  Statistiche
Visite: 10112
Statistiche